Aprilia, grande successo per l’evento di beneficenza in favore dei terremotati: 3200 euro l’incasso della serata

174

L’incasso della serata di beneficenza in favore delle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 24 agosto, tenutasi al Teatro Europa di Aprilia, è stato di 3200 euro.

La serata organizzata dal direttore artistico del Tetro Europa di Aprilia, con la Croce Rossa Italiana sezione di Aprilia ha visto la partecipazione di artisti che hanno abbracciato un po’ tutti i generi dello spettacolo, dalla musica al cabaret. L’evento si è aperto con la Banda “La Pontina di Aprilia”, i bambini dell’Istituto comprensivo Matteotti di Aprilia: i bambini della primaria 4a e 5a “Grazia Deledda” e Campoverde, la bellissima voce di Lucrezia e i ragazzi della seconda E ad indirizzo musicale della scuola media, voci soliste Lucrezia e Giorgia accompagnati al pianoforte dal prof. Riccardo Toffoli e al sax dal maestro Stefano Nanni dell’associazione Kammermusik diretti dalla professoressa Gabriella Vescovi.

Presentatrice della serata è stata l’attrice e scrittrice Claudia Conte, vincitrice del premio “l’Oscar dei Giovani 2015” con il romanzo “Soffi Vitali – Quando il cuore ricomincia a battere”. Sempre ad inizio serata è stato proiettato un filmato con immagini toccanti del terremoto nelle zone di Amatrice e comuni limitrofi. Hanno fatto da colonna sonora di questo filmato il Duo “La voce della Musica”: al Flauto il M° Daniele Querini e al Pianoforte il M° Roberto Berti, con un brano di Ennio Morricone dal titolo “Gabriel’s Oboe”.

Successivamente c’è stato un breve intervento del sindaco di Aprilia Antonio Terra che ha elogiato l’opera della protezione Civile di Aprilia le associazioni Alfa e C.B. Rondini. Il primo artista a salire sul palcoscenico, Enrico Ciacci, ha accompagnato un mito della musica italiana, il fratello Little Tony. Enrico ha regalato un medley dei grandi successi mentre sul grande schermo scorrevano le immagini dei concerti fatti da Little Tony. Subito dopo Gianni Davoli, un personaggio che ha dedicato la sua vita alla musica già dall’eta di 8 anni. Al suo attivo festival di Sanremo, il mitico Cantagiro, Domenica In. Davoli ha cantato tre grandi successi di Domenico Modugno. Grande successo anche per l’esibizione della prima donna della canzone romana, una delle più brillanti interpreti: Daniela Minniti, accompagnata dal chitarrista Paolo Degli Atti.

Per quanto riguarda la danza il pubblico ha partecipato entusiasta alle esibizioni di Tiziano e dei Sesalsarende, con un un mix tra street dance e una parte latina coreografata da Tiziano, ha voluto essere una sorte di testimonianza che potesse far intuire che non si è mai vecchi per ballare, in fondo anche con il pensiero si rimane sempre giovani. Sempre per il ballo il gruppo di Hip Hop di Dalila Iorillo dell’Energy one di Aprilia ha presentato una coreografia di New Style con le Sister Hood.

Grandi applausi per la giovane cantante apriliana Maria Teresa Laurita, giunta al suo primo disco che sta diventando un grande successo. Da oltre 6 settimane, il singolo è 1° nel genere Rhythm and blues/Soul, e stabilmente presente tra i primi 10 nella TOP 100 di Amazon. Da Zelig. – Colorado e tantissime altre trasmissioni Tv due grandi comici Alessandro Serra e Marko Tana. E poi ancora Ilaria Di Ninno, nuova voce della musica Italiana, il cui sogno è esprimere se stessa attraverso la sua voce e le sue canzoni.

A scaldare il pubblico femminile ci ha pensato Vincenzo Bocciarelli un attore che ha partecipato a numerose fiction televisive di successo come Orgoglio, Vivere ecc. A seguire i mitici Milk and Coffee, un gruppo musicale storico con tantissmi dischi negli 80/90 festival di sanremo e tantissime trasmissioni di successo che si sono esibiti con un medley dei loro successi. Ancora musica con la cantante melodica italiana Lorenza Bettarelli. Al suo attivo la collaborazione con tantissimi musicisti. Attualmente è impegnata nella trasmissione televisiva ”Millevoci” presentata da Gianni Nazzaro e Gio’ Di Sarno. Ed infine il cantautore Tony Riggi che ha vinto il premio “Rai Video” con un cortometraggio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti