Tpl a Latina, Buttarelli in Prefettura: con l’Ato una mobilità più organica ed efficiente

136
Gianfranco Buttarelli

“E’ andato a buon fine il tavolo di conciliazione che si è tenuto oggi in Prefettura tra l’Amministrazione Comunale di Latina, l’Atral e il Sindacato Unitario Lavoratori (che nei giorni scorsi aveva minacciato una manifestazione sotto il Municipio, ndr)“. Lo riferisce una nota stampa proveniente dall’ente di piazza del Popolo. “Al Sul, che ha chiesto un confronto con il Comune per avere garanzie sul futuro del servizio di trasporto pubblico e sul fronte occupazionale- si legge nel comunicato -, ha risposto l’Assessore ai Trasporti Gianfranco Buttarelli sottolineando che è intenzione della nuova Amministrazione aderire all’Ato per garantire una mobilità più organica ed efficiente, coordinata a livello regionale. L’Assessore ha ribadito che l’aggregazione tra Comuni è indispensabile per ottenere i finanziamenti regionali necessari al miglioramento del servizio. Il Comune sta valutando in che modo superare le criticità connesse con l’affidamento del servizio in rapporto alle norme vigenti che disciplinano il settore speciale dei trasporti. Al termine del confronto Buttarelli ha preso l’impegno, una volta definita la questione relativa alla possibilità di una proroga del servizio (la tredicesima, nonostante la pubblicazione degli atti di gara rimasti congelati, ndr), di convocare le organizzazioni sindacali. Intanto il prossimo 13 ottobre, alle 10, presso l’Ufficio Trasporti del Comune verrà aperto un tavolo tecnico di confronto per la risoluzione delle problematiche contingenti del servizio. In questa stessa sede le parti verranno aggiornate sull’orientamento per la durata della proroga finalizzata ad offrire maggiori garanzie”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti