Latina, intimidazione sul muro: la condanna ferma dell’opposizione. Il sindaco: percorso di legalità da compiere insieme

130

Solidarietà al sindaco di Latina Damiano Coletta e al consigliere Laura Perazzotti da parte dell’opposizione, oggi pomeriggio all’apertura del Consiglio comunale, in merito alle gravi minacce apparse sul muro di via Gorgolicino nei giorni scorsi. A prendere la parola, per tutti gli esponenti di minoranza, è stato il consigliere Enrico Forte che oltre a condannare, senza se e senza ma, il contenuto intimidatorio della scritta ha voluto esprimere vicinanza al primo cittadino e alla maggioranza e la volontà di collaborare con le forze dell’ordine per fare luce sull’inquietante episodio. All’intervento di Forte è seguita una breve dichiarazione del sindaco Coletta volta a condividere con l’opposizione il percorso di legalità con tutte le forze politiche e con i cittadini: “Un percorso da fare insieme – ha detto – per avere più forza e non abbassare la testa. Stiamo andando nella giusta direzione. Un motivo in più per alzare la testa”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti