Santi Cosma e Damiano, 33enne vittima di una truffa on-line. Denunciati due giovani

213

Due 26enni di Marcianise (Caserta) sono stati denunciati dalla Polizia di Formia per truffa in danno di un 33enne di Santi Cosma e Damiano che aveva tentato l’acquisto on-line contattando un venditore attraverso “Subito.it” rimanendo a mani vuote dopo il pagamento con Postepay. La denuncia dell’incauto acquirente risale a luglio scorso. In questi mesi gli agenti del commissariato di Formia si sono messi al lavoro riuscendo a risalire, incrociando dati forniti ed estrapolati dagli account di posta elettronica dell’intestatario della carta Postepay e dell’utenza telefonica utilizzata, ai due giovani di Marcianise già noti alle forze dell’ordine. Sono tuttora in corso indagini per accertare l’eventuale partecipazione dei denunciati ad altre truffe “telematiche” perpetrate nei mesi scorsi ai danni di altri utenti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti