Sermoneta, tra i vicoli e nel Castello prende vita la battaglia di Lepanto

257

Dieci cortei storici in uno saranno ospitati, domenica 9 ottobre a Sermoneta per la rievocazione storica della battaglia di Lepanto. L’appuntamento andrà in scena nel borgo medievale perfettamente conservato, dove sarà possibile tornare indietro di cinque secoli, rivivendo la storica battaglia di Lepanto del 1571.

La storia

Oltre 150 figuranti in costume d’epoca interpreteranno il ritorno dei soldati sermonetani con in testa il Duca Onorato IV Caetani dopo la vittoria nelle acque di Lepanto nel 1571 contro la flotta turca, a bordo della nave Grifona: il Duca riabbraccerà nel castello la sua amata sposa, la contessina Agnesina Colonna. Insieme alla storia saranno protagonisti dell’evento, già dalle prime ore del mattino, anche diversi spettacoli itineranti per le vie del paese, insieme a stand gastronomici, spettacolo folkloristici all’interno delle mura del Castello Caetani.

L’evento

La manifestazione è organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione festeggiamenti del centro storico e della Pro Loco. Da quest’anno la manifestazione è iscritta alla Federazione Nazionale Giochi Storici ed è stata costituita la Federazione Regionale delle città che ospitano cortei storici: per questo domenica 9 ottobre a Sermoneta saranno rappresentanti dei cortei di Paliano (Palio dell’Assunta 1751), Carpineto Romano (Palio della Carriera, 1621), Palestrina (Magistrato del Palio di Sant’Agapito, 1571), Anagni (I fasti del periodo bonifaciano, 1300), Genazzano (Palio Brancaleone, 1500), Cori (Palio Sant’Oliva, 1537), Leonessa (Palio del Velluto, 1451), Cave (Trattato di Pace di Cave 1557), Nettuno (Marcantonio Colonna condottiero della flotta pontificia Lepanto 1571) e Priverno (Palio del Tributo XVI sec).

Gli appuntamenti di sabato 8 ottobre

L’evento inizia sabato 8 ottobre alle 18 con la santa messa presso la cattedrale Santa Maria Assunta di Sermoneta, la narrazione storica dell’evento e la solenne processione per le vie del paese con l’effigie della Madonna della Vittoria. La manifestazione entrerà nel vivo nella giornata di domenica 9 ottobre, con l’apertura degli stand con gli antichi mestieri; dalle 15, in contemporanea con lo svolgimento del Palio trail corteo partirà da Palazzo Caetani per andare prima al Belvedere, per l’incontro tra il Duca Onorato IV Caetani e la duchessa Agnesina Colonna, e poi al Castello. Ci saranno anche gli Sbandieratori del Ducato Caetani di Sermoneta. Parteciperanno anche i figuranti degli Archibugieri Trombonieri di Cava de’ Tirreni. Ci sarà anche una esposizione di strumenti di tortura.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti