Gaeta, tre arresti e tre fogli di via per furti

146

Durante l’arco della nottata, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio della Compagnia di Formia, teso ad infrenare in particolare i reati contro il patrimonio nelle aree più isolate ed a rischio di degrado urbano, i carabinieri della tenenza di Gaeta hanno tratto in arresto in flagranza di reato G.A., 33enne, R.A., 44enne e C.A., 37enne, tutti di origine campana gravati da precedenti di polizia. Sono stati fermati dal personale operante mentre viaggiavano in direzione Napoli a bordo di due autovetture, una delle quali, una Fiat 500, asportata in Gaeta. La seconda autovettura, una Fiat Panda, noleggiata invece dagli stessi a Napoli, fungeva inequivocabilmente da auto “staffetta”. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto una centrale utilizzata per l’accensione dell’autovettura rubata. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza.

Nell’ambito dello stesso servizio sono state fermate altre tre persone, sempre di origine campana, le quali sottoposte a controllo, sono risultate già note alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Sospettando che stessero mettendo in atto delle condotte criminose, per loro è stata proposta la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio da Gaeta.

Nel corso del contesto operativo, inoltre, venivano complessivamente:

–          controllati 30 autoveicoli;

–          identificate 50 persone;

–          controllate 10 persone sottoposte agli arresti domiciliari;

–          eseguite 10 perquisizioni personali e veicolari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti