Fondi, sequestrato un chilo di droga: 54enne arrestato dalla Finanza

212

I finanzieri della compagnia di Fondi hanno portato a termine una brillante operazione antidroga che ha consentito il sequestro di tre chili di diverse sostante stupefacenti, per un valore complessivo di 40mila euro, e l’arresto di un 54enne del posto, A.G. per detenzione ai fini di spaccio. Su disposizione del pm Giuseppe Miliano, l’uomo è stato portato nel carcere di Latina.

Sulle sue tracce da diversi mesi, avendone monitorato accuratamente spostamenti ed abitudini, i finanzieri di Fondi, unitamente all’unità cinofila “Dafil”, in forza al Gruppo di Formia, a seguito di un controllo e successiva perquisizione, hanno rinvenuto quel che, negli ultimi anni, è risultato essere tra i più consistenti sequestri fatti nella Piana. Presso la propria abitazione ed in alcuni locali in uso è stato rinvenuto un considerevole quantitativo di droghe, sia leggere che pesanti. Si tratta di un chilo di marijuana pronta per lo spaccio, poco meno di 1,7 chili di hashish suddiviso in 17 panetti, quasi 110 grammi di cocaina, corrispondenti a 220 dosi da destinare alla rivendita e quattro piante di canapa indiana di oltre un metro ciascuna.

Le ricerche effettuate negli immobili a disposizione della persona sottoposta a perquisizione, hanno inoltre consentito di trovare materiale destinato al confezionamento ed alla conservazione degli stupefacenti, tra cui due macchine per il sottovuoto, ovvero una pistola revolver, di tipo “scacciacani”, modificata per apparire del tutto simile ad un’arma da fuoco convenzionale. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti