Aprilia, esplosione nel garage: Mercedes in fiamme. Attentato ai danni di carabiniere in congedo

266

ad17972f-694b-4a91-bf3f-cabfedcb728ePaura nel tardo pomeriggio di oggi in via Giustiniano per un rogo esploso nel garage di una palazzina ai danni di una Mercedes parcheggiata all’interno dello spazio condominiale. La palazzina è stata evacuata dalla Polizia Locale e dai Vigili del fuoco, intervenuti per spegnere le fiamme che avevano divorato l’auto, di proprietà di un carabiniere in congedo. Si è trattato di un rogo doloso, di un attentato incendiario. A dare l’allarme sono stati gli stessi residenti intorno alle 17.40, dopo aver avvertito un’esplosione nel seminterrato. La squadra 7 A dei vigili del fuoco di Aprilia, giunta sul posto, ha rinvenuto la Mercedes  interessata da un rogo con vicino una bombola di GPL aperta con il dardo incendiato rivolta verso l’auto. Il personale ha provveduto a chiudere la valvola della bombola, in modo da arrestare la fuoriuscita di GPL poter spegnere il mezzo. Sul caso indagano i carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia. L’ufficiale di Polizia Giudiziaria dei Vigili del fuoco ha provveduto a trasmettere l’informativa di reato presso la Procura della Repubblica competente. Un episodio, quello avvenuto nel pomeriggio, che desta la preoccupazione dei residenti. Solo un mese fa un atto incendiario era stato consumato ai danni dell’emittente radiofonico Studio 93, situata nello stesso complesso residenziale.

img-20161017-wa0004

LE VOSTRE OPINIONI

commenti