Latina, “ripulisce” il parcometro: rumeno arrestato e subito condannato

179

Questa notte, intorno alle ore 3.45 circa, un equipaggio della Squadra Volanti della Questura di Latina ha sorpreso in via Don Morosini, tre malviventi impegnati a forzare la cassa presente all’interno di un parcometro.

Alla vista degli operanti i malfattori si sono dileguati a piedi, nel tentativo di far perdere le loro tracce. Di questi uno è stato immediatamente bloccato dagli agenti intervenuti che, nella circostanza, hanno sequestrato anche l’arnese utilizzato per lo scasso ovvero un piede di porco, mentre gli altri due complici sono riusciti a dileguarsi.

Il fermato, condotto presso gli uffici della Questura è stato identificato per Alin Daniel Guiu, classe 1985, pluripregiudicato, il quale è stato dichiarato in arresto per tentato furto aggravato e associato presso le locali camere di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nella mattina odierna si è svolto il giudizio con rito direttissimo, all’esito del quale l’uomo è stato riconosciuto colpevole del reato a lui attribuito e condannato alla pena di quattro mesi di reclusione e a 120 euro di multa, con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti