“Differenziando”, ecco gioco di società pontino

152

L’edizione 2016 del Premio “Non Sprecare”, nato da un’idea di Antonio Galdo, candida il gioco da tavolo pontino “Differenziando”.

“Non Sprecare” è un’iniziativa che, in collaborazione con la Luiss, promuove progetti e buone pratiche economiche e sociali che mettano in discussione il paradigma contemporaneo dello spreco. Quale migliore soluzione… per i comuni pontini se non quella di “Differenziando”? Il gioco ha riscosso una notevole risonanza anche alla XX edizione del Roomics ed è distribuito nelle scuole di diverse province del Lazio.

Orgogliosi della candidatura gli Autori Manotta Manuel e Roberto Latorre: “E’ un ulteriore passo avanti dell’apprezzamento che sta avendo il gioco – hanno dichiarato -: permettere ai bambini di scoprire l’importanza della raccolta differenziata e le enormi potenzialità del riciclo dei materiali in maniera divertente non era facile, ma ci stiamo riuscendo. Portiamo avanti l’obiettivo che la nostra associazione Asit ha come mission ossia lo sviluppo e la promozione del territorio”

LE VOSTRE OPINIONI

commenti