Abbvie e Top Volley, da Latina a Lamezia Terme un gemellaggio contro la disabilità

142

Un gemellaggio nato per caso e proseguito sulle ali dell’entusiasmo. La Top Volley Latina, club di Superlega che quest’anno festeggia 45 anni di storia ininterrotta, rinnova il proprio impegno nel sociale insieme ad AbbVie, azienda biofarmaceutica con sede a Campoverde di Aprilia (LT), per la campagna nelle scuole “Accendiamo il rispetto” e conferma, per il secondo anno consecutivo, il gemellaggio con l’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme impegnata nell’inserimento di ragazzi con disabilità nel mondo dello sport.
È quanto annunciato oggi nel corso della conferenza stampa che si è tenuta presso il Roof Garden del Park Hotel di Latina, a cui ha partecipato tra gli altri il sindaco di Latina, Damiano Coletta che ha espresso il proprio apprezzamento per le iniziative e ha concesso il patrocinio del Comune al progetto di gemellaggio. “Come sindaco di Latina mi pare doveroso essere presente in un’iniziativa di questo tipo che coinvolge bambini così speciali che fanno così tanta strada da Lamezia Terme per essere qui a Latina, la nostra città, per condividere un evento sportivo che allo stesso tempo vede la partecipazione due realtà locali – chiarisce Damiano Coletta, sindaco di Latina – E’ fondamentale che lo sport sia un veicolo per diffondere valori importanti come quelli che questo gemellaggio porta avanti”. Il gruppo di atleti speciali dell’associazione Lucky Friends arriverà a Latina dalla Calabria in occasione della partita di campionato in programma il 1° novembre, che vedrà la Top Volley Latina impegnata al PalaBianchini nel turno infrasettimanale con il Molfetta. Prenderanno parte all’iniziativa di gemellaggio anche due realtà espressione del volontariato locale: l’Associazione Italiana Persone Down (Aipd) di Latina e l’associazione “La Rete di Pontinia” (Latina). I ragazzi calabresi e pontini giocheranno prima del match di Superlega con gli atleti della Top Volley Latina ed inoltre entreranno con loro nel campo di gioco mano nella mano prima del fischio d’inizio.
Luigia Spinelli, sostituto procuratore della Repubblica di Latina ha sottolineato: “Lo sport non è solo competizione ma è integrazione. Non posso che essere felice di iniziative del genere in cui, in modo concreto, si rivolge l’attenzione verso ragazzi speciali che, come tutti, hanno il desiderio e il diritto di sorridere, di giocare e di vivere esperienze entusiasmanti. Per il secondo anno ho il piacere e l’onore di partecipare a un gemellaggio che vede protagoniste due città a cui sono molto legata, Lamezia Terme, la città dove sono nata, e Latina, la città dove vivo e che ormai sento mia. Il sorriso che l’anno scorso ho visto sul volto dei nostri ragazzi e dei loro genitori è la vera risposta a iniziative del genere che ci richiamano al senso dello sport e, prima ancora, alla nostra umanità. Un grazie di cuore da parte mia a tutti coloro che hanno reso e rendono possibili giornate come queste”.
“I ragazzi trascorreranno molto tempo con i nostri campioni e avranno la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile – spiega Luigi Goldner patron del Top Volley Latina. – La scorsa edizione abbiamo apprezzato moltissimo il clima di festa che ha caratterizzato l’incontro. Prima della partita di campionato, infatti, i ragazzi hanno avuto la possibilità di giocare a pallavolo sul campo della Superlega. E’ stato per loro un momento di grande divertimento e hanno portato con sé il ricordo di una giornata piena di emozioni, lasciando a noi il calore del loro sorriso”.
L’appuntamento è molto seguito anche dalla Calabria tanto che il primo cittadino di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, ha voluto analogamente concedere il patrocinio del proprio comune rimarcando un vero e proprio gemellaggio culturale, reso possibile dalla passione contagiosa per lo sport di questi atleti speciali.
“Conosco molto bene l’attività dell’associazione Lucky Friends, conosco la loro passione nel portare avanti progetti interessanti con i ragazzi speciali, si tratta di un’opera pregevole che va incentivata e apprezzata. – sottolinea Paolo Mascaro, Sindaco di Lamezia Terme – Per questo motivo ho aderito con entusiasmo alla seconda edizione di questo gemellaggio che per il nostro Comune rappresenta motivo di vanto e di soddisfazione: per i ragazzi sarà un momento di svago, ma allo stesso tempo un’esperienza indimenticabile. Ringrazio chi ha reso possibile tutto questo con la consapevolezza che questo momento di aggregazione potrà portare solo benefici ai nostri atleti speciali”
Nel corso della conferenza stampa è quindi intervenuto Francesco Tatangelo, direttore dello stabilimento AbbVie Italia, che ha ringraziato la squadra della Top Volley Latina per il suo concreto impegno nel trasmettere valori positivi in ambito sociale. Tatangelo ha quindi spiegato “Nel quadro delle nostre attività di responsabilità d’impresa, come AbbVie Italia abbiamo deciso di proseguire l’iniziativa ‘AbbVie Accende il Rispetto’, che ha avuto un largo seguito lo scorso anno. Il progetto è stato concepito con un approccio ampio e articolato allo scopo di sensibilizzare gli studenti al rispetto declinato a 360 gradi, vale a dire nei confronti dei propri compagni, delle persone nei diversi ambiti della vita: scolastico, sportivo, sociale e con un particolare riguardo anche alle tematiche ambientali. L’iniziativa si avvale quali testimonial di eccezione degli atleti della Top Volley Latina, che con grande convinzione ed entusiasmo hanno aderito alla campagna facendosi interpreti e promotori con AbbVie di una cultura di rispetto, solidarietà e inclusione”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti