Fondi, migranti in rivolta per la gestione della coop “La ginestra”: denunciati cinque stranieri

163

Momenti di tensione, questa mattina a Fondi, davanti alla sede della cooperativa “La ginestra”, che accoglie diversi migranti e rifugiati. Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Fondi è intervenuto sul posto, insieme ai carabinieri della locale stazione, perché i titolari della cooperativa erano stati fatti oggetto di insulti e strattonamenti da parte di alcuni stranieri ospiti per questioni riguardanti la gestione della struttura ricettiva fondana. Gli agenti della Polizia di Stato sono comunque riusciti riportare la calma e a normalizzare la situazione. Gli autori dell’aggressione, cinque stranieri tutti di nazionalità nigeriana, sono stati identificati e denunciati. Gli operatori della coop “La ginestra” hanno già avviato la procedura per chiedere l’allontanamento degli autori degli incidenti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti