Autostrada Roma-Latina, le ragioni del sì e del no a confronto

171

Il progetto dell’autostrada Roma-Latina che vede contrapposti sul tema favorevoli e contrari alla costruzione dell’infrastruttura finisce al centro di un’assemblea organizzata dal Comune con lo scopo primario di informare la collettività su un’opera che se realizzata avrebbe un grande impatto sul territorio.

L’incontro si terrà domani, venerdì 28 ottobre, a partire dalle 17.00 presso la sala Enzo De Pasquale del Palazzo municipale. Attraverso gli interventi dei relatori e nello spazio successivo riservato al dibattito si metteranno a confronto le ragioni del sì e del no anche alla luce delle posizioni espresse di recente dal Comune di Roma e da altri Comuni laziali interessati dall’opera. L’assemblea, aperta a tutti i cittadini, darà occasione di informare rispetto ad un progetto ancora poco conosciuto e che coinvolge migliaia di persone che percorrono abitualmente la strada regionale Pontina.

Interverranno all’assemblea pubblica Gualtiero Alunni in rappresentanza del Comitato No Corridoio Roma-Latina, il Presidente di Unindustria Latina Giorgio Klinger, a chiusura dei lavori il Sindaco Damiano Coletta. Modera Paolo Sarandrea, direttore di Latina Corriere.it.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti