Fondi, esplosione e incendio nella villetta: è morto il 33enne gravemente ustionato

264

Emanuele Rosato, 33 anni di Fondi, rimasto ustionato ieri nell’incendio dell’abitazione di via Poiana, è morto questa mattina all’ospedale Sant’Eugenio di Roma dove era stato ricoverato subito dopo l’incidente. Una fuga di gas che aveva provocato l’esplosione della villetta di campagna e poi l’incendio. L’uomo, agricoltore del posto, lascia due bambine piccole e un terzo figlio in arrivo. Una tragedia immane per la comunità di Fondi dove l’uomo era molto noto ed apprezzato.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti