Latina, 33enne trovato morto in un appartamento: s’ipotizza un’overdose

237

Tragedia oggi pomeriggio a Latina in un appartamento di via dei Pionieri della Bonifica dove un uomo di 33 anni, nativo di Roma, è deceduto per cause in corso di accertamento. La moglie, trovandolo già privo di sensi intorno alle 16.30, ha attivato i soccorsi del 118. Ma per lui non c’è stato nulla da fare. In base ai primi accertamenti pare che la morte sia sopraggiunta per effetto di un’overdose di stupefacenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione del capoluogo pontino che hanno subito attivato le indagini.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti