Latina, incompatibilità dei ruoli: il caso Iovinella torna in commissione Legalità e trasparenza

141
Il segretario generale del Comune Rosa Iovinella e il sindaco Damiano Coletta

L’incarico di responsabile della prevenzione della corruzione a Rosa Iovinella torna all’attenzione della commissione consiliare Legalità e Trasparenza. Il presidente Nicoletta Zuliani ha inserito il punto all’ordine del giorno per la discussione, alla luce del parere del Consiglio di Stato sulla riforma Madia che scinde – secondo l’interpretazione di Palazzo Spada – la funzione di garanzia della legalità da ogni possibile commistione gestionale. In pratica secondo il parere del Consiglio di Stato il direttore generale del Comune, qual è il segretario generale Rosa Iovinella, non può ricoprire all’interno del Comune di Latina anche il ruolo di responsabile dell’anticorruzione. La commissione consiliare si riunirà giovedì 10 novembre alle 15,30. Prevista l’audizione del vice sindaco Paola Briganti, con delega alla legalità e trasparenza.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti