La Benacquista Assicurazioni ci ha preso gusto: battuta anche l’Eurobasket

110

La Benacquista Assicurazioni Latina ha sfatato il tabù Palabianchini battendo l’Eurobasket Roma con il punteggio di 81-73 e centrando la seconda vittoria consecutiva. Il successo nella settima giornata del campionato di Serie A2 è arrivato dopo una gara emozionante, nella quale i nerazzurri hanno prima dominato conquistando anche venti punti di vantaggio e poi sofferto la rimonta degli avversari che hanno ricucito una buona parte del divario. Latina si è dunque imposta nel secondo derby consecutivo grazie alla forza del gruppo e al sostegno del numeroso pubblico presente sugli spalti, con i tanti bambini del minibasket che hanno incitato costantemente la squadra. Hanno fatto la differenza quattro uomini in doppia cifra e la coppia di esperti Poletti-Rullo in ottima serata. Unica preoccupazione della serata, l’infortunio  di Uglietti in occasione di uno scontro di gioco con Bonessio. Il giovane capitano nerazzurro si sottoporrà ai necessari controlli medici. Il prossimo appuntamento è ora in programma domenica alle 18, al Palazzetto Ponte Grande di Ferentino contro la Fmc.

IL COMMENTO DEL COACH

In sala stampa il capo allenatore della Benacquista, visibilmente soddisfatto per il risultato conseguito, ha esordito sorridendo: “Finalmente abbiamo “violato” il PalaBianchini, anche se sul finale abbiamo rischiato. E’ stata una buona prestazione, almeno per i primi 25 minuti, anche se all’inizio abbiamo sbagliato dei tiri facilissimi e questo ha creato il primo problema.  Mano a mano che è andata avanti la partita abbiamo iniziato a pensare troppo e quindi a fermare troppo il gioco e anche a palleggiare tanto, questa situazione ha fatto il gioco di Roma che da quel momento è stata brava a rientrare, principalmente in contropiede e poi a sfruttare alcune situazioni di cambio che avevamo proposto durante la gara. La situazione falli e l’ultimo infortunio di Uglietti sono le cose che ci preoccupano di questa serata anche se siamo contenti del  risultato raggiunto, perché era importante vincere. Continuo a essere dell’opinione che continuiamo a esprimerci meglio in trasferta che in casa, perché anche stasera ci siamo espressi bene solamente per una parte della gara, mentre in realtà dobbiamo imparare a farlo per tutta la durata della partita. In ogni caso mi auguro che avremo il tempo per lavorarci su, adesso  la preoccupazione è per gli infortuni perché Pastore già dalla settimana scorsa è stato fermo per l’infiammazione al piede e presumibilmente resterà fermo anche la prossima e ora anche il problema di Uglietti da verificare con lo staff medico”.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Roma Gas & Power Eurobasket 81-73 (17-12, 40-28, 65-47, 81-73)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Alredge 2, Mathlouthi, Poletti 22, Rullo 19, Mascolo, DeShields 12, Uglietti 6, Allodi 4, Pastore 6, Cavallo n.e. Coach Gramenzi.

Roma Gas & Power Eurobasket: Nardi n.e., Deloach 12, Petrucci, Malaventura n.e., Fanti 13, Stanic 11, Righetti 4, Easley 17, Vangelov 2, Bonessio 12. Coach Bonora.

Usciti per 5 falli:  Arledge e Pastore per Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti