Pontinia, “Terroir” ETNA: vini siciliani e piatti pontini si incontrano da Essenza

267
Foto di Matteo Bizzarri (Scatti di Gusto)
Foto di Matteo Bizzarri (Scatti di Gusto)

Tradizioni siciliane e pontine si intrecciano in una serata dedicata al gusto: “Terroir” ETNA. L’evento, che si terrà venerdì 18 novembre alle ore 20.30, è organizzato dal Ristorante Essenza del giovane chef Simone Nardoni in collaborazione con l’Enoteca Magia di Vino e avrà luogo proprio nel Ristorante situato a Pontinia già doppia forchetta Gambero Rosso e in continua ricerca, segno di passione e coraggio. Tra le diverse modalità, “Terroir” è il termine utilizzato per valutare descrivere e far conoscere il vino, in questo caso utilizzato proprio per far capire la realtà di un territorio complicato e dalle innumerevoli sfaccettature come  quello dell’Etna. Una degustazione unica che vedrà andare in scena, ad esempio, una Etna bianco contrada Calderara che accompagnerà uno Spaghetto “Cappelli”, rapa rossa e bottarga di cozze o un Etnarosso DOC da degustare con un Tonno, cous cous e pesto trapanese.

Per guardare al futuro non possiamo non tenere conto dell’educazione che abbiamo ricevuto. La terra, saremo“, questa la filosofia tramandata dal fondatore dell’Azienda Guglielmo. L’Etna scorre nella linfa dei vigneti di Cottanera, che sorgono sulla pietra lavica a 700 metri sul livello del mare sulle pendici settentrionali del vulcano. Da tempo rappresentano una delle più interessanti realtà del panorama enologico non solo italiano. Sono lo specchio di un territorio unico, suggestivo e ricco di fascino. Come ogni goccia del vino che propone.

L’evento è limitato ad un numero massimo di 30 ospiti e il costo della serata è di 50,00 euro, è gradita conferma: 0773.848935, 335.1768241, 388.1881277 info@magiadivino.it.
Ufficio stampa e comunicazione
Valentina Teseo
3285956146
vale.teseo@gmail.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti