Latina, la compagnia Excursus in scena all’Auditorium Dante Alighieri

136

Domani, 18 novembre, alle 21.00 presso l’Auditorium Dante Alighieri, la Compagnia Excursus si esibirà in Dies Festi, nell’ambito di RecitarDanzando 2016/2017.

Coreografia e regia sono affidate a Ricky Bonavita, mentre le musiche sono curate da Lalo Eduoard, Holmes David, Parker Andrea. Disegno luci a cura di Danila Blasi. Costumi Daniele Amenta, Yari Molinari. Gli interpreti sono Enrica Felici, Francesca Schipani, Valerio De Vita, Yari Molinari, Emiliano Perazzini, Ricky Bonavita.

Nei giorni di festa si trascende la quotidianità, per entrare in uno spazio diverso, delimitato dal tempo, nel quale rivedere relazioni e regole. Un rituale di iniziazione sospeso e rarefatto proietta cinque danzatori in un mondo astratto, governato da un disordine geometrico. Un personaggio misterioso, che non svela il suo volto, domina la scena con la propria presenza-assenza, è lui “il moderatore” che alterna momenti lirici e drammatici, ludici ed ironici, che mette alla prova, che si mette in gioco, e che determina la fine.

In questa produzione il coreografo si interroga sulle possibilità di strutturare e destrutturare un proprio linguaggio compositivo costruito nel tempo, approfondendo ulteriormente il lavoro sull’interprete per ampliarne il registro, in un processo di sottile sovversione e ribaltamento delle strutture acquisite.

Ospite della serata Progettodanza di Latina con “Irreversible”. Coreografia Michele Merola.
Interpreti Gaia Benetti, Luigi D’aiello, Sira Dell’orco, Ilaria Gava, Desiree Laezza Desiree, Rachele Peloso, Beatrice Riccardi, Luca Ronci, Arianna Schiano, Michela Tiero, Filippo Venditti, Francesco Rosario Zappalà.

Compagnia Excursus: Excursus, “digressione”, come simbolo del discorso coreografico di Ricky Bonavita, delle sue atmosfere rarefatte, della gestualità che ispirandosi al quotidiano è trasfigurata in surreale e stilizzata espressione. Il vasto repertorio della compagnia da spazio alla ricerca di un formalismo astratto, alla creazione di universi onirici e simbolici, ma anche all’esplorazione dei rapporti interpersonali e a tematiche legate al mondo dei giovani. Fondata nel 1994 da Ricky Bonavita, docente dell’AND – Accademia Nazionale di Danza di Roma e Theodor Rawyler la Compagnia Excursus si è costruita nel panorama della danza italiana una propria identità, distinta per dinamismo e vivacità. Protesa verso la creazione contemporanea e la multimedialità, la compagnia si relaziona attraverso spettacoli, produzioni ed eventi con il proprio pubblico, con i mass-media e con numerose istituzioni pubbliche e private sia in Italia che all’estero. In tournée in Italia, in Svizzera, nei paesi dell’UE e in Africa (Egitto) la compagnia ha presentato fino ad oggi 20 creazioni in più di 300 spettacoli.

Il costo del biglietto è di 10 euro intero e 5 euro ridotto (allievi scuole danza e under 18) info 3313863488. Ufficio stampa: 369gradi centro diffusione cultura contemporanea. Benedetta Boggio 3332062996 benedetta.bo@gmail.com

LE VOSTRE OPINIONI

commenti