Latina, non una di meno: l’appuntamento del Centro Lilith e Casa rifugio Emily

152

Serve la partecipazione di tutte e di tutti all’evento organizzato dal Centro Donna Lilith e la Casa rifugio Emily a Latina, venerdì 25 novembre, alle 17,30 in corso della Repubblica che è legato alla giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

“Con questa manifestazione – comunicano le socie del centro Lilith – si vuole dare voce non solo alle donne vittime di femminicidio ma anche alle 9 milioni di donne che subiscono violenza dentro e fuori le mura domestiche. Nel corso del 2015 sono state uccise, per mano di un uomo a loro vicino 117 donne. In media una ogni tre giorni. Donne che non vogliamo dimenticare, la nostra manifestazione nel cuore della città di Latina – proseguono le socie – diventerà la loro voce, i loro nomi saranno presenti, scanditi, scritti uno per uno lungo la strada della città. Abbiamo bisogno che tutti voi, donne e uomini, siate presenti, partecipiate. Abbiamo bisogno di una forte e reciproca testimonianza per ritrovare il coraggio della lotta, la lotta per il coraggio di dire basta alla violenza. E, per ricordare il rischio sempre più prossimo della chiusura dei Centri Antiviolenza in Italia”.

In questa occasione il Centro Donna Lilith raccoglie le adesioni per la grande manifestazione nazionale a Roma di sabato 26 novembre, “Non – Una -Di – Meno”.

Con lo slogan “Vieni anche tu!!!!! È importante essere tante”. Il centro donna Lilith ha organizzato un pullman da Latina con partenza da Piazzale Prampolini.

Si può contattare da subito il Centro Donna Lilith per prenotarsi al numero: 0773 664165

locandina-invito

LE VOSTRE OPINIONI

commenti