Cori celebra l’eccellenza dell’olio e dell’agroalimentare locale

185

Al via la seconda edizione di “Cori: dell’Olio e delle Olive”, la vetrina dedicata all’olivicoltura del territorio e occasione di promozione e valorizzazione degli olii extravergini di oliva, dell’agroalimentare e dei vini di eccellenza locali. L’appuntamento, che si svolge dal 2 al 4 dicembre, presso il complesso monumentale di Sant’Oliva a Cori, rappresenta un momento importante per la città che da sempre è legata alla coltura e alla cultura dell’olivo e dei suoi prodotti: con le sue 265.000 piante di ulivo su una superficie olivetata di 1.732 ettari che interessa oltre 1000 produttori.

All’evento interverranno: il Sindaco del Comune di Cori Tommaso Conti; il presidente dell’associazione Capol Luigi Centauri; il presidente della Pro Loco Tommaso Ducci; l’Assessore alle Attività Produttive Mauro De Lillis; la delegata all’agricoltura Sabrina Pistilli; Eugenio Lendaro e Andrea Coccia del Dipartimento di Scienze e Biotecnologie Medico Chirurgiche dell’Università ‘Sapienza’ polo pontino; Giulio Scatolini, Capo panel Coi, Consiglio Oleicolo Internazionale.

I concorsi

Oltre al concorso L’Olio delle Colline a Cori’ giunto alla quarta edizione, debutterà il concorso Migliore conservazione Evo e verrà riproposto il concorso I consumatori premiano l’olio dei produttori coresi attraverso il Consumer test o Banco d’assaggio alla cieca. Dopo le fasi preliminari di analisi organolettica e la valutazione degli olii in gara, i vincitori saranno premiati dalle giurie di giornalisti e operatori, consumatori e Panel di assaggiatori professionisti del Capol.

L’educazione alimentare

Nell’ambito della manifestazione si svolgeranno diverse iniziative dedicate all’educazione alimentare. Scuola di extravergine coinvolgerà i bambini dell’asilo nido comunale Il Bruco Verde e gli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo Statale Cesare Chiominto, a riconoscere un vero olio extravergine di oliva. Le degustazioni guidate ed informate dell’olio extravergine e della oliva da mensa Gaeta e Itrana bianca. Il seminario Olio da itrana un grande alleato per preservare la salute. L’analisi organolettica nel percorso di valorizzazione dell’olio extra vergine della cultivar itrana’ con relatori competenti ed esperti del settore.

Il programma

Si potranno effettuare visite guidate gratuite del Museo della Città e del Territorio di Cori. La sala conferenze ospiterà il convegno Esperienza religiosa e istituzioni ecclesiastiche nella Cori medievale e la presentazione del Fondo Banfuso allestito nella Biblioteca Civica Elio Filippo Accrocca. Non mancherà il folklore della bandiera e tra gli appuntamenti da non perdere anche la settima Rassegna di polifonia corale Henning Nielsen. Le due serate dedicate allo Street Food rappresenteranno un’occasione per sperimentare gli ottimi abbinamenti olio e cibo della cucina corese: protagonisti assoluti saranno l’olio EVO di Cori che incontra il Nero Buono di Cori. Negli apposti spazi sarà possibile cenare con menu tipici a prezzo fisso.

La manifestazione è organizzata dal Capol (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina) e dal Comune di Cori – Assessorato alle Attività Produttive e Delega all’Agricoltura, con la collaborazione della Pro Loco Cori, dell’Associazione culturale Arcadia, della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) Sez. Latina, dell’Associazione Lumina Vocis, degli Sbandieratori Leone Rampante di Cori, della Società Cooperativa Sociale Utopia 2000 e della Condotta Slow Food Cori e Giulianello.

All’organizzazione dell’evento hanno partecipato le aziende: Frantoio Appetito; Azienda Agricola Biologica Caratelli; Marco Carpineti; Cincinnato; Azienda Agricola I Lori; Olio Extra Vergine Impervio; Azienda Olivicola Catullo Manciocchi; Azienda Olivicola Ubaldo Caucci Molara; Tenuta Pietrapinta; Rossi s.r.l. Ristoranti convenzionati: Trattoria Da Checco; Ristorante Trattoria Da Metardo; Ristorante e Pizzeria Settecamini; Ristorante Zampi. Con il contributo di: Banca di Credito Cooperativo di Roma Agenzia di Cori; Biscottificio Alessi Ernesto; Panificio Ciardi snc; Ciardi Dolci Bontà srl; “Le Bontà” Patrizia Corbi e C.; Azienda Agricola Biologica Filippi Gianpiero; Zafferano di Cori di Quinto Marafini; Vivaio Carmine Parlapiano; Forno di Angela Pistilli; Forno a legna Pistilli Francesco; Panificio Trifelli e Martufi snc.

cori-dellolio-e-delle-olive-2016-1

LE VOSTRE OPINIONI

commenti