Acea, aperto il procedimento di valutazione dell’acquisto di Idrolatina. Otuc: i Comuni colgano l’opportunità

164

L’organismo di tutela degli utenti e consumatori (Otuc) dell’Ato 4 di Latina avverte che l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) ha aperto un procedimento di valutazione sull’acquisizione del controllo di Idrolatina da parte di Acea e che pertanto si ha la possibilità di presentare osservazioni entro il 6 dicembre.

“L’Agcm, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha pubblicato sul suo sito all’indirizzo http://www.agcm.it/avvisi/8466-c12076-acquisizione-del-controllo-esclusivo-da-parte-di-acea-s-p-a-diidrolatina-sr-l.html un avviso di apertura del procedimento di valutazione dell’acquisizione invitando gli interessati a presentare eventuali osservazioni entro il 6 dicembre – si legge nel comunicato stampa -. Trova così applicazione l’articolo 16 della legge 287/1990 che prevede l’obbligo di segnalare eventuali concentrazioni di aziende tali da creare una posizione dominante a danno della libera concorrenza e quindi dell’utenza. E’ da rilevare che l’Agcm ha il potere di vietare o limitare l’acquisizione qualora, dopo una opportuna istruttoria, rilevi che l’intesa possa violare la libera concorrenza e quanto disposto dall’art. 2 della stessa legge. Un parere negativo quindi bloccherebbe le mire espansionistiche di Acea rendendo più facilmente percorribile la strada della pubblicizzazione del Servizio Idrico. Auspichiamo quindi che i comuni dell’ATO-4 e i responsabili del Servizio Idrico, che abbiamo debitamente sollecitato in data odierna, valutino con adeguata attenzione e celerità questa possibilità”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti