Latina, bimbi al freddo nella scuola dell’infanzia. Sollecitato intervento a sindaco e giunta

172
Giovanna Miele e Giorgio Ialongo

Il freddo inizia a farsi sentire e i bambini della Manunzio di Tor Tre Ponti sono al gelo. Proprio oggi che il Consiglio comunale ha approvato una variazione di bilancio per l’assegnazione dei contributi per interventi a sostegno dell’utilizzo di fonti rinnovabili di energia che, come ha detto l’assessore all’ambiente Roberto Lessio, serviranno anche a sostituire le vecchie caldaie a gasolio nelle scuole, si apprende che i bambini dell’Infanzia alle porte di Latina sono senza riscaldamenti.

I termosifoni non funzionano e non c’è acqua calda, hanno denunciato i consiglieri comunali di Forza Italia Giorgio Ialongo e Giovanna Miele. “L’amministrazione deve intervenire immediatamente, non possiamo tollerare una situazione del genere neanche per un giorno – proseguono i due esponenti di Forza Italia – Gli alunni e gli insegnanti dell’IC Aldo Manuzio devono essere messi in condizione di vivere la scuola in modo dignitoso, non possono stare in aula con giubbotti e sciarpe. Per noi è semplicemente impensabile”.

“Chiediamo al sindaco Damiano Coletta e agli assessori competenti di sollecitare subito un intervento delle persone competenti per ripristinare i riscaldamenti – concludono Ialongo e Miele – sui bambini e le scuole non possiamo e non vogliamo in alcun modo tollerare situazioni di disagio”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti