Sermoneta, doppio incontro con Unitre: storia medievale e agricoltura biodinamica

298

Doppio appuntamento questa settimana con le conferenze promosse dall’Università delle tre età di Sermoneta. Si parte venerdì 21 aprile, alle 18, presso l’aula magna della scuola Donna Lelia Caetani di via dell’Irto, località Pontenuovo a Sermoneta, con l’incontro, ad ingresso libero, “Santi e santuari del nostro territorio”, relatore la professoressa Maria Teresa Caciorgna, ordinario di Storia Medievale all’università di Roma Tre.

Maria Teresa Caciorgna collabora da anni con istituzioni culturali e scientifiche quali l’Istituto storico italiano per il Medio Evo, La Società Romana di storia patria, l’Istituto di studi romani, l’Ecole Française de Rome, CROMA, e la fondazione Camillo Caetani. L’ambito degli studi e delle ricerche della professoressa Maria Teresa Caciorgna riguarda in particolare la storia sociale, economica e delle istituzioni comunali dell’età medioevale con particolare riferimento all’Italia centrale dei secoli XII-XIV. Un incontro rivolto a tutti i cittadini e appassionati di storia medievale con un’attenzione particolare ai Santuari della zona, una precisa e puntuale spiegazione di un tema molto sentito nel territorio.

Il secondo appuntamento è fissato per sabato 22 aprile, alle 16, sempre nella stessa sede, con il quinto incontro del ciclo di conferenze di Unitre dedicato all’Agricoltura Biodinamica dal titolo: “Pratiche innovative, sostanze, forze ed energie vitali per il nostro benessere e per la salute delle piante e della Terra”.

All’incontro interviene Pasquale Falzarano, direttore e responsabile tecnico di Agrilatina, esperto di Biodinamica.

Pasquale Falzarano prosegue il seminario spiegando il rapporto stretto tra un tipo di coltivazione attenta e rispettosa della natura, un prodotto agricolo sano e il benessere dei consumatori. Falzarano illustrerà pratiche innovative, sostanze, e reale conoscenza del metodo biodinamico per la salute delle piante, degli animali e della terra.

L’ultimo appuntamento con i seminari promossi da Unitre si svolgerà il 6 maggio 2017.

La professoressa Caciorgna
La professoressa Caciorgna

LE VOSTRE OPINIONI

commenti