Fondi, al via la rassegna cinematografica natalizia presso la Sala Carlo Lizzani

339

Inizia la rassegna cinematografica natalizia a Fondi, nella Sala “Carlo Lizzani” del Complesso San Domenico. L’iniziativa “Film a Natale”, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fondi a dal Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, è articolata in appuntamenti per adulti e per bambini. Quest’anno sono state riservate specifiche date per ciascun Istituto Comprensivo della Città di Fondi.

Per il film “Regalo di Natale” (1986) di Pupi Avati, proposto nel trentennale della prima proiezione pubblica, alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Carlo Delle Piane venne premiato con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile. Nel film si racconta di quattro uomini (Diego Abatantuono, Gianni Cavina, Alessandro Haber e George Eastman) che nel corso degli anni si sono persi di vista e che la notte di Natale si ritrovano di nuovo insieme per ordire una truffa ai danni di un avvocato al tavolo da poker.
Seguiranno le proiezioni – riservate agli alunni degli Istituti Comprensivi – di “The Nightmare Before Christmas” (1993) di Tim Burton, capolavoro in stop motion (tecnica che prevede il movimento a mano dei pupazzi da parte degli animatori, fotogramma per fotogramma) che proietta l’incantata atmosfera natalizia in una favola gotica dalle
forti tinte dark. Giocando abilmente con i più comuni stereotipi associati alle festività, il film assume le sembianze di un sogno ad occhi aperti, un viaggio incantato alla scoperta di se stessi, in cui il calore natalizio incontra la cupezza di Halloween.
Questo il calendario per gli alunni: Lunedì 12, ore 17.30: I.C. Amante; Martedì 13, ore 17.30: I.C. Aspri; Mercoledì 14, ore 17.30: I.C. Garibaldi; Giovedì 15, ore 17.30: I.C. Milani.
L’ultima proposta è quella di venerdì 16 dicembre, alle ore 20.30, con il film “Ogni maledetto Natale” (2014), commedia surreale, grottesca e sopra le righe, scritta e diretta dai creatori della serie TV “Boris” Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo e interpretata – tra gli altri – da Valerio Mastandrea, Laura Morante, Corrado Guzzanti, Francesco Pannofino e Marco Giallini.
Ingresso libero per tutti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti