Cisterna, Presepe a Palazzo 2016: torna la 31^ edizione del presepe nelle grotte di Palazzo Caetani

Si rinnova la storica tradizione cisternese organizzata e gestita dal Gruppo promotore “Presepe a Palazzo”, la più longeva delle manifestazioni cisternesi. Apertura al pubblico per Domenica 18 Dicembre, e come di consueto la notte del 24, al termine della Santa Messa, si terrà la rituale deposizione della statuetta benedetta del Bambinello e resterà aperto fino a domenica 8 Gennaio, incluso il sei gennaio, Festa dell’Epifania. Durante tutti i giorni di festa e la Domenica sarà possibile visitare il presepe la mattina dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30.

“Anche in questa edizione – intervengono i responsabili dell’associazione  – abbiamo pensato un tema che ha caratterizzato fortemente le modifiche apportate al presepe e sarà la ‘Vocazione agricola’ quest’anno a mostrare i tratti fondamentali del nostro operato. Vogliamo in questo modo far sì che il tema annuale del presepe sia da pungolo per tutti noi, per essere cittadini consapevoli, spunto per gli amministratori, e pungolo nei nostri usi e costumi quotidiani, che sposi le esigenze della nostra città e del nostro territorio, in questo caso la riscoperta agricola fa da protagonista nei prestigiosi automatismi del presepe che  rappresentano l’essenza e l’identità delle nostre origini,  temi che ci danno la forza  assolutamente da volontari, per rinnovare ogni anno questa bellissima tradizione di cui ogni cisternese deve andar fiero. Sempre di grande suggestione sarà la location ottocentesca all’interno delle grotte di Palazzo Caetani così pure gli elaborati giochi d’acqua, i movimenti meccanici e le luci che caratterizzano l’opera”.
Segnaliamo la pagina Facebook “Presepe a Palazzo Caetani – Gruppo Promotore” dove poter postare commenti o pubblicare foto sul presepe e ricevere informazioni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti