Intervista col creativo! Incontriamo Alessandra e il suo mondo fiabesco.

Ciao a tutti e bentornati nel mio salotto virtuale dove oggi andremo a conoscere Alessandra , una giovane mamma creativa piena di talento .

D. Ciao Alessandra, benvenuta. Come è cominciata la tua passione per l’hand made?


La passione per l’hand made c ‘è sempre stata fin da piccola…infatti volevo fare la figurinista e stilista ma poi le scelte sono state diverse e avevo messo il mio sogno nel cassetto.
Poi quando sono diventata mamma per la seconda volta ho ripreso in mano la mia passione ed ho iniziato a creare gioielli con gli swarovsky…per poi innamorarmi di tutti i materiali possibili per creare qualsiasi cosa mi passi per la testa

D. Infatti la varietà di materiali con cui realizzi le tue splendide creazioni è davvero vasta . Su tutti mi ha incuriosito tantissimo il fommy: ci parli di questo materiale e delle sue potenzialità?
 
Il fommy,chiamato anche gomma crepla,gomma eva o mosgummy è un materiale che ho scoperto da poco,ma che subito mi ha fatto impazzire.
Può essere usato per moltissime cose: molto morbido e con vari spessori, sia tinta unita che stampato e glitter.
Si può scaldare con la piastra del ferro e far assumere la forma che uno vorrebbe e poi attaccare con colla caldo su una sfera polistirolo e fare visi per bamboline,o palle natalizie……ma anche copertine per libri e bomboniere borse e spaziare ancora con tante creazioni.
Si può perfino dipingere con acrilici e sfumare con gessetti….ha davvero tante potenzialità come materiale e stimola a creare….
14650663_1796179027326184_5561184774793877308_n-1
renna con slitta in fommy
D.Quale altro materiale è tra i tuoi preferiti?
 
Tra i miei preferiti c ‘è la pasta di mais o porcellana fredda che io faccio direttamente a casa,  poi la modello e dipingo per fare delle miniature.
13417650_1288740351153255_7230084649359317766_n-1
album scrap “Alice nel paese delle meraviglie” con cover in porcellana
D. Quando ti vengono le idee migliori ? Sai sempre subito come realizzarle oppure ti capita di pensarci su a lungo prima di trovare il modo di renderle concrete? 
 
Le idee migliori di solito mi vengono alla notte…nella quiete del silenzio…….quando la mia testa è libera dai problemi e rilassata…
molte volte so già come realizzare l’idea,infatti subito faccio uno schizzo su carta e poi parto a creare…
altre volte seguo l’istinto e comincio a creare anche se ancora non mi immagino il progetto finito ,ma lo concretizzo man mano…
11216318_1036788533015106_1604920957_n-1
bomboniere: cornucopie di carta intrecciata
D.Trovo che tu sia davvero un’artista : quali sono le tre principali qualità che un’artista deve possedere 
 
Beh artista è una parola grossa,ne ho ancora di strada da fare e cose da imparare…
secondo il mio punto di vista un artista deve avere creatività,passione per quello che fa e un minimo di manualità.
 

D. Molte delle tue creazioni si ispirano al mondo dei bambini : quanto è piacevole creare per loro ?
 
Si molte creazioni si ispirano al mondo dei cartoni animati …che io adoro ancora alla mia età e guardò con la mia piccola peste di 2 anni.
Spesso poi le mie  creazioni traggono ispirazione proprio dalla fiaba che leggo al mio bimbo.
3-1
cornice
D. Quindi ti piacciono le fiabe ? quale è il tuo personaggio preferito ?
 
Le fiabe?….si mi piacciono….ma le storie classiche…quelle di quando ero piccola io.
poi ci sono alcune eccezioni come Nemo (favola che leggo sempre) e a cui mi sono ispirata per una mia creazione in porcellana fredda.
photostudio_1471964572488-1
Tazza intrecciata di cannucce con cascata e miniature in porcellana modellate e dipinte a mano
Il mio personaggio preferito è Belle di La bella e la bestia,ma amo tutta la favola ed anche il film..
Invece,  il personaggio dei cartoni animati che amo è Candy Candy.
 

D. Hai frequentato dei corsi specifici o sei un’autodidatta?
sono autodidatta,mai fatto corsi anche se mi piacerebbe….
ho imparato guardando video su video tutorial e provando e riprovando…..continuando a fare quello che amo nonostante le prime volte erano creazioni bruttissime……..
D. I colori sono tutti belli : ma quali sono quelli che preferisci e quali quelli che , secondo te , esprimono allegria al primo sguardo?
 
I miei colori preferiti sono il rosso e il bianco…….
Ma i colori che al primo sguardo esprimono allegria per me sono il giallo, che esprime solarità e allegria appunto,e l’azzurro che mi rimanda alla vastità del mare e ai suoi mille riflessi.
6-1
cuore intrecciato di carta con fiori in porcellana
D. L’ultima domanda è il compito a casa che ultimamente sto assegnando alle mie intervistate: realizza per noi una decorazione per l’albero di natale con la tecnica che preferisci e poi spiegaci come si fa .
 
La decorazione che scelgo è in fommy visto che questo materiale ti è piaciuto tanto.
La prima decorazione è una renna da appendere
14962745_1418398501520772_7904542515686490067_n-1
decorazione natalizia : renna in fommy
ho stampato il cartamodello su un foglio che poi ho ritagliato e appoggiato sul mio fommy;
quindi con uno stuzzicadenti ho segnato il disegno che ho poi ritagliato con le forbici.
Preparate tutte le sagome ho iniziato l’assemblaggio,ho imbottito il viso della renna con la spugna e poi l’ho attaccato con la colla a caldo sulla sagoma della base.
Quando tutto è diventato ben solido, ho disegnato a mano libera il viso aiutandomi  con gli ombretti e sfumato tutti i bordi con glitter in  rilievo.
Ho rifinito la sagoma base con altre decorazioni come il fiocco di neve e fatto un occhiello per mettere il nastro che ci servirà per appenderla.
La seconda decorazione è un albero in fommy imbottito.
14993441_1422116347815654_3659515185658726925_n-1
decorazione natalizia : albero di Natale in fommy
ho tagliato le sagome dell albero(2 pezzi)e  le ho messe sovrapposte una sopra l’altra.
Ho incollato  con la  colla a caldo i bordi della sagoma lasciando uno spazio per mettere l’imbottitura di ovatta fino allo spessore desiderato e poi ho finito di incollare tutto
A questo punto si incollano tra loro  le decorazioni preparate in precedenza (io ho realizzato le casette,la staccionata,le montagne coperte di neve e le stelle di natale) fino a creare il progetto desiderato.
le casette e tutte le altre decorazioni sono  fatte a mano libera tranne  la stella di natale che ho tagliato facendo prima un cartamodello e l’o poi  decorata con uno  strass centrale.
Per concludere  ho rifinito tutto il bordo dell’albero con del nastro e alberelli in legno azzurri e ho applicato  stelle di strass sul  cielo.
Anche qui ho fatto l’occhiello per inserire  il nastro per appendere la nostra decorazione.
tutta la creazione è realizzata in fommy ed è alta 20 cm e larga 19 cm.
Non trovo le parole per descrivere la bellezza di queste decorazioni che sono belle ed infrangibili , adatte quindi anche agli alberi di Natale destinati ad abbellire case piene di bambini .
Come sempre ringrazio Alessandra per averci regalato un po’ del suo tempo e per l’ispirazione che potremmo trarre dai suoi lavori .
Vi lascio quindi a curiosare sulla sua pagina facebook .
66890_1702192110058210_130432578145386243_n-1
pantera di porcellana fredda

Vi ricordo che l’intervista verrà pubblicata anche sul mio blog e vi do appuntamento alla prossima .

Un abbraccio

Clelia

LE VOSTRE OPINIONI

commenti