Natale in musica al Goretti: l’iniziativa del comitato spontaneo per i degenti

Saranno tre gli appuntamenti speciali pensati, per regalare una festosa atmosfera natalizia ai pazienti dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, da alcuni cittadini, medici e dipendenti della struttura sanitaria, che hanno dato vita ad un comitato spontaneo.

L’intento – spiega la portavoce del comitato, Maria Grazia Ciolfi, consigliera comunale e medico radiologo al Goretti – è quello di stringersi calorosamente intorno ai malati durante le festività e di condividere, attraverso canti, musiche e letture, la gioia e la serenità del Natale con i pazienti, i medici, gli operatori sanitari, i lavoratori della struttura ospedaliera e tutti i cittadini che, speriamo numerosi, vorranno partecipare.

Il comitato, composto da Rita Salvatori, Maurizio Guercio,  Teresa Coluzzi, Peppino Nicolucci, Licia Pastore, Gabriella Apostolico, ha realizzato una breve rassegna musicale e di prosa, che si articolerà in tre date, proprio per dare la stessa opportunità, a tutti coloro che saranno degenti nel periodo natalizio, di parteciparvi.

La rassegna si aprirà il 23 dicembre alle ore 16 con un concerto itinerante, in collaborazione con il Maggio Sermonetano, saranno Roberto D’Erme e Massimo Gentile ad allietare l’antivigilia di Natale con canti di tradizione popolare , raggiungendo i pazienti direttamente nei reparti e nelle stanze di degenza; il secondo appuntamento sarà il concerto di Natale nella hall del Goretti, alle ore 18 del 25 dicembre, che vede in scaletta diversi artisti pontini, esibirsi in musiche classiche e popolari e letture natalizie, saranno Andrea Leandri e Paolo Pelagatti con i Generis, la Pontina Guitar Orchestra diretta dal Maestro Massimiliano Romano, la voce classica di Veronica Mancini e la lettura di Peppino Nicolucci; chiuderà  la rassegna il concerto dell’Epifania, il 6 gennaio, sempre alle 18, nella hall dell’ospedale e sarà la volta dei cori, il coro In-Canto diretto  Maria Richiedei ed accompagnato al pianoforte da Elena Folchi, il coro D’altrocanto…Nonostante tutto, diretto da Paola Salvezza ed accompagnato al pianoforte da Francesca Bartoli ed infine una chiusura da non perdere, che gioca in casa, la Goretti’s band con Pietro del Duca, Mario Mellacina e Mimmo del Borgo.

Un regalo speciale i degenti del Goretti – ha concluso la portavoce del comitato – che è stato realizzato grazie alla disponibilità e all’entusiasmo di tutte le persone che hanno preso parte, gratuitamente, all’iniziativa del comitato spontaneo del Goretti. Un ringraziamento particolare va agli artisti che renderanno magica questa rappresentazione, preziosa per tutta la comunità, alla Asl ed al Comune di Latina, per il loro patrocinio ed in particolare al direttore di presidio Sergio Parrocchia, al sindaco Damiano Coletta ed all’assessore alla cultura Antonella Di Muro, che si sono entusiasmati con noi nell’organizzazione ed a tutti gli amici che hanno collaborato e collaboreranno, affinché il “Natale in musica al Goretti” diventi la prima di molte altre edizioni, una vera tradizione della nostra città.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti