Latina, entra in funzione il dormitorio comunale nell’ex scuola di via Milazzo

378

Dalla sera del 21 dicembre sarà a disposizione dei senzatetto il servizio del dormitorio temporaneo allestito dal Comune di Latina nell’ex scuola di via Milazzo. L’annuncio arriva dall’assessora ai Servizi Sociali Patrizia Ciccarelli che sottolinea – “Dopo un percorso un po’ travagliato abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo posti: il centro notturno è pronto ad accogliere i senzatetto e lo farà a partire da oggi, nel giorno in cui inizia ufficialmente la stagione più fredda”.

All’interno della struttura sono disponibili 50 posti letto per accogliere gli ospiti ai quali saranno garantiti accoglienza, assistenza e servizi per l’igiene personale. La permanenza all’interno sarà consentita dalle 19.00 alle 8.00 del giorno successivo all’ingresso; prima di lasciare il centro sarà servita ai senzatetto, intorno alle 7, la prima colazione. La struttura sarà aperta tutti i giorni, inclusi i festivi, fino al prossimo 15 aprile.

Un percorso condiviso con i residenti

Si tratta di un risultato importante che l’amministrazione di Latina ha raggiunto dopo un lungo percorso condiviso con i residenti del quartiere che sono a stretto contatto con la struttura che offrirà il servizio di accoglienza. “Il Comitato di quartiere di via Milazzo – aggiunge la Ciccarelli – sarà coinvolto nella cabina di regia comunale al fine di condividere e affrontare insieme le esigenze e le problematiche che potranno nascere nella conduzione quotidiana del centro e dei suoi ospiti”. Ad occuparsi della gestione del dormitorio invernale sarà la Croce Rossa, selezionata tramite avviso pubblico. La stessa Cri pontina coordinerà una rete di associazioni di volontariato e organismi del terzo settore che collaboreranno al servizio offerto nella struttura.

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti