Latina, muore mentre gioca a beach volley: tragedia sul campo delle Casermette

628
Martina Hauber

Tragedia ieri sera poco prima delle 19 sul campo delle Casermette a Latina: Martina Hauber, 30 anni, stava giocando a beach volley con le sue compagne quando all’improvviso si è accasciata al suolo. Inutili i soccorsi. Il personale del 118 giunto in via Torre La Felce, presso l’Air Village Pala Eagle, non ha potuto fare altro che costatare il decesso della giocatrice. Il suo cuore aveva già cessato di battere per sempre, probabilmente a causa di un infarto. Sarà l’autopsia disposta dalla Procura a stabilire l’esatta causa che ha portato alla morte Martina.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti