Controlli a tappeto dei carabinieri tra Sezze e Latina: non solo droga per finire nei guai. Multe e denunce

Fermate e identificate 75 persone, controllati 52 mezzi, elevate quattro contravvenzioni per violazione al Codice della strada, ritirate quattro patenti di guida, decurtati 40 punti per infrazioni al Codice della strada e, non ultimo, due denunce a piede libero e una segnalazione alla Prefettura per consumo di droga. E’ questo il bilancio del servizio di controllo effettuato tra ieri sera e le prime ore di oggi dai carabinieri nel territorio di Latina e Sezze. Si tratta di un ampio dispositivo finalizzato all’attività preventiva ed una maggiore visibilità nelle zone ad alto rischio di degrado, con particolare attenzione alle zone periferiche dei due comuni. Le attività, predisposte dal comando provinciale dell’Arma, sono state svolte dai militari della Compagnia di Latina anche nell’ottica di incrementare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini sono state inoltri monitorati i centri urbani ed in particolare le zone commerciali.

In tale contesto sono stati denunciati a piede libero un romeno di 18 anni, residente a Latina, e un 48enne, sempre di origine romena ma domiciliato a Torino. Il primo dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 10,61 grammi di marijuana e della somma di 40 euro ritenuta probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Il secondo è accusato di atti persecutori nei confronti della moglie: in violazione alle disposizioni del giudice si sarebbe anche recato presso l’abitazione della donna. Trovato in possesso di tre grammi di hashish, i carabinieri hanno segnalato un 18enne di Latina alla Prefettura.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti