Tre volte Sottosegretario di Stato, il nuovo incarico dedicato al padre Lamberto

Il giuramento di ieri e nel riquadro Sesa Amici

Sesa Amici riconfermata sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. La parlamentare pontina, 58 anni setina di nascita, già deputata delle XII, XIV, XV legislature, è stata eletta nella XVI nel 2013 con il Partito democratico. E’ il momento di Enrico Letta e Sesa assume l’incarico governativo di sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento e Coordinamento dell’attività di Governo. Quando sale al Governo Matteo Renzi, la deputata pontina è di nuovo sottosegretario alle Riforme costituzionali e Rapporti con il Parlamento. Il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni le conferma il prestigioso incarico. E non poteva essere diversamente, vista la “competenza, la serietà, la passione politica” che “hanno caratterizzato da sempre il suo percorso”, scriverà qualche ora dopo il giramento di ieri sera a Palazzo Chigi sua sorella Carla Amici, sindaco di Roccagorga. “Non è alla sua prima volta, eppure questa sera del 29 dicembre, una grande emozione mi ha accompagnata nella bellezza imponente di Palazzo Chigi”, commenta Carla in un post pubblicato su Facebook e che nel giro di pochissime ore ha incassato centinaia di like e condivisioni. “La nomina a Sottosegretario di Stato riconosce, valorizza e premia il grande lavoro svolto in questi anni – sono sempre le parole della sorella della deputata -. La cosa più bella dopo la firma dell’incarico: dedichiamo questo nuovo impegno a nostro padre Lamberto, sarebbe stato orgoglioso di essere qui! ma sicuramente lo è anche per quel mondo migliore per cui ha lottato e creduto nella sua vita e per i valori che ci ha trasmesso e lasciato in eredità. Buon lavoro Sesa”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti