Latina, furto al Todis con esplosione tra i botti di Capodanno: rubati 11mila euro

Che botto! Roba da far tremare il palazzo. Ma nulla a che vedere con le esplosioni di Capodanno. Nel bel mezzo dei fuochi e spari della notte di San Silvestro a Latina è entrata in azione la banda dell’acetilene che a largo Cirri, nel quartiere Q5, ha fatto saltare la cassa continua del supermercato Cirri. Dopo aver saturato la cassa con il gas, i banditi hanno provocato l’esplosione con un comando a distanza. Quindi sono poi tornati per prendere l’incasso del 31 dicembre, pari a 11 mila euro. Indagano i carabinieri.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti