A Latina e Sezze controlli a tappeto dei carabinieri: 25enne arrestato per spaccio e resistenza

Giovane pontino incappato nei controlli dei carabinieri: arrestato con quasi 40 grammi di droga, dovrà rispondere anche del reato di resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di P.F.L. di 25 anni, sottoposto a perquisizione domiciliare nell’ambito del servizio di controllo effettuato tra Latina e Sezze dai militari della Compagnia di Latina, coadiuvati da unità antidroga del Nucleo cinofili carabinieri. Controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in particolar modo nei quartieri ad alto indice di degrado e criminalità, nonché alle infrazioni al codice della strada. Il 25enne, finito nel mirino dell’Arma, all’atto dell’accesso dei militari presso la propria abitazione di un condominio di Latina Scalo ha opposto energica resistenza alle operazioni di perquisizione domiciliare. All’interno dell’unità abitativa sono stati rinvenuti 30 grammi di hashish, 6,3 di marijuana, un bilancino di precisione, materiale atto al confezionamento e somma contante pari a 100 euro. L’arrestato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Nel corso del medesimo contesto operativo, sono stati conseguiti i seguenti risultati: fermate ed identificate 83 persone; controllati 40 automezzi; elevate 10 contravvenzioni al codice della strada; ritirate 3 carte di circolazione e 2 patenti di guida; effettuate 6 perquisizioni personali e domiciliari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti