Latina, mensa solidale a scuola e nei centri anziani per aiutare i terremotati

Mercoledì 18 gennaio, nelle mense delle scuole e dei centri anziani di Latina sarà servito un menù a base di prodotti tipici delle zone terremotate del centro Italia per sostenere la ricostruzione del territorio e dare una mano ai produttori locali valorizzando le loro risorse ed eccellenze gastronomiche e non solo e non disperdere le tradizioni e le ricette culinarie che da sempre caratterizzano questi luoghi. L’iniziativa promossa dalle società Vivenda e Cooperativa Solidarietà e Lavoro e sposata dal Comune di Latina, segue quella già realizzata lo scorso 6 dicembre, e vede sulla tavola degli istituti comprensivi e dei centri sociali della città i prodotti tipici dell’Umbria per realizzare ancora una volta un’occasione di raccolta fondi a favore dei paesi colpiti dal terremoto dell’agosto scorso. Il menù prevede: timballo di pasta, salame, carote flangè, pane e frutta. Parte del ricavato sarà devoluto ai comuni terremotati per assicurare il servizio di refezione scolastica per l’anno in corso ai bambini e ai ragazzi delle zone colpite dal sisma, contribuendo alla spesa sostenuta dalle famiglie e dalle amministrazioni.

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti