ABBVIE, l’eccellenza farmaceutica con un cuore pontino

abbvie“C’è un cuore tutto italiano nelle molecole di domani”. Titolava così il Corriere Economia, nell’edizione di ieri, descrivendo il lavoro che il colosso farmaceutico statunitense ABBVIE sta svolgendo in Europa, in Italia, ad Aprilia. Il riconoscimento ad uno sforzo straordinario compiuto anche e soprattutto dal punto di vista degli investimenti: negli ultimi sette anni nello stabilimento di Campoverde sono stati investiti circa cento milioni di euro, concentrando la produzione dei farmaci di punta e svilupando una innovativa frontiera nel confezionamento delle dosi da somministrate. Tutto questo rivoluzionando anche l’approccio sul fronte della sostenibilità ambientale, con buone pratiche che hanno consentito di ridurre drasticamente i consumi di acqua, quasi del 50%. Risultati su cui ci si era soffermati spesso in passato, almeno in ambito locale, ma che hanno spinto anche il primo quotidiano italiano ad occuparsene con un articolo a tutta pagina. Una piccola grande soddisfazione anche per la provincia di Latina, troppo spesso interessata da notizie negative sul fronte del tessuto economico, ma che anche grazie ad ABBVIE può contare su investimenti e rilancio occupazionale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti