Circeo, furto in abitazione: 48enne in carcere per scontare una pena di due anni e 4 mesi

328

Massimiliano D.P., 48enne di San Felice Circeo, torna in carcere. Arrestato nel 2015 insieme a P.L. dai carabinieri della locale stazione per furto di grondaie in rame asportate da un’abitazione di via del Pignolo, ieri ha varcato di nuovo la porta della casa circondariale di Latina dovendo scontare una pena di 2 anni, quattro mesi e 29 giorni di reclusione. L’ordinanza di carcerazione è stata eseguita dagli stessi carabinieri che lo avevano arrestato nella flagranza del reato di furto e possesso ingiustificato di grimaldelli.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti