Carburanti di contrabbando, maxisequestro della Finanza ad Aprilia: recuperati 26mila litri

389

Traffico internazionale di carburanti di contrabbando scoperto dai finanzieri del comando provinciale. Il blitz è stato messo a segno dalle fiamme gialle della tenenza di Aprilia e ha portato al sequestro di 26mila litri di prodotto petrolifero destinati al mercato nero pontino e romano. In via della Meccanica, nella zona industriale apriliana, due persone sono state notate in atteggiamento sospetto: stavano aspettando l’arrivo di un grosso camion, sul quale sono poi saliti per entrare all’interno di un deposito dismesso. A quel punto i militari hanno fatto irruzione, sorprendendo un 50enne campano, un rumeno di 27 anni e un 19enne del posto. Erano impegnati a scaricare con un muletto 26 contenitori muniti di sigillo simile a quelli utilizzati dalle dogane.

SEQUESTRO DA 200MILA EURO

finanza aprilia 1Secondo la documentazione esibita doveva essere olio lubrificante, ma in realtà si trattava di carburante destinato ad un 50enne apriliano, dipendente di una società di trasporti. I quattro sono stati denunciati e sono stati sequestrati i mezzi, il carico e svariati strumenti, per un valore complessivo di oltre 200mila euro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti