Terracina, sventato furto all’interno di uno yacht: in manette ladro russo

Nel corso della notte, i carabinieri del Norm della Compagnia di Terracina hanno sventato un furto al porto, perpetrato in danno di uno yacht ormeggiato nella darsena di Levante. Arrestato in flagranza di reato un russo di 18 anni, A.A. le sue iniziali, che stava agendo con la complicità di una ragazza ancora minorenne che, denunciata a piede libero, è stata affidata ai genitori. I due giovani sono stati sorpresi dai militari all’interno dell’imbarcazione mentre tentavano di impossessarsi di attrezzatura di bordo ed oggetti di equipaggiamento. Il tempestivo intervento dell’Arma ha impedito di mettere a segno il furto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti