Latina, mercato annonario chiuso. Anzi no. In stand by i lavori di adeguamento antincendio

373

Il mercato annonario di via Minzoni a Latina sarebbe dovuto rimanere chiuso da ieri, 23 gennaio, per 15 giorni. Lo stop alle attività degli operatori era stato imposto per consentire lo svolgimento dei lavori di adeguamento della struttura alla normativa antincendio e dotare la stessa dei requisiti necessari per l’ottenimento della relativa certificazione. E’ quanto era stato previsto da un’ordinanza del sindaco Damiano Coletta emessa l’11 gennaio scorso con protocollo 4300. Un’ordinanza che di fatto posticipava di due settimane l’avvio del cantiere rispetto alla data convenuta con la ditta assegnataria dei lavori per consentire un margine di preavviso sia agli operatori che agli utenti del mercato. Ma ieri il mercato è risultato aperto con tanto di banchi ben allestiti. In via informale agli operatori sarebbe stato comunicato che la chiusura per i lavori di adeguamento sarebbe stata ulteriormente posticipata al 6 febbraio prossimo. Il Comune, infatti, che già da qualche tempo aveva affidato il servizio di portierato ad alcuni dipendenti, ha previsto una proroga dell’ordine di servizio fino a nuove comunicazioni. Non è dato sapere al momento le ragioni dell’ulteriore rinvio dei lavori necessari alla messa a norma dello stabile che ospita il mercato annonario di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti