Il libro del mese! la nuova rubrica del blog!

368

Da questo mese prende  il via una nuova rubrica dedicata alla lettura .

Spero mi aiuti a tornare a leggere con costanza , come facevo da bambina e poi da ragazza, quando ancora il tempo non aveva mostrato la sua tirannia.

Al contempo ,sarà un nostro nuovo momento di incontro: parleremo dei libri che avrò letto , condividerò con voi le mie impressioni e potremo scambiarci qualche consiglio di lettura.

Devo avvisarvi però che il mio  è un leggere schizofrenico/ compulsivo .

Passo da un interesse  letterario all’altro alla velocità della luce: tipico della mia indole.

Non c’è genere che mi conquisti più di un altro : c’è solo il libro che mi colpisce al momento . Quello che stuzzica la mia curiosità, oppure quello che tocca le corde più intime del mio Io o, ancora,  quello che  magari mi attrae solo per il titolo o la copertina.

Il libro che ho letto questo mese, ad esempio, l’ho scelto perché sono stata invitata da mia sorella ad un incontro con l’autore organizzato da un gruppo facebook del quale lei fa parte e al quale ho deciso di aderire anche io .

E poiché non avrebbe avuto senso incontrare un autore senza aver letto il suo libro, ecco che “Il gioco dell’amore. 10 passi verso la felicità di coppia” ha preso posto nella mia sovraffollata libreria.articolo 1

L’autore : Robert Cheaib è stato definito un “catechista itinerante”. Di  sicuro è un oratore accattivante dalla profonda cultura filosofico / teologica. Qui  potrete verificare che quanto dico è vero. ( Grazie a mia sorella che ha ripreso gran parte dell’incontro)  Di origini libanesi,  è docente di teologia e conferenziere.

Laico , sposato e padre di tre figli ha a cuore la cristianità dei nostri tempi.

Il libro in breve : Possiamo definirlo un manuale senza presunzione! L’autore ci guida in una analisi del rapporto di coppia ironico/spirituale ed elenca i 10 passi che , a suo dire , possono portare la coppia al successo , alla felicità e alla comprensione reciproca .


le mie impressioni : E’ uno di quei libri che si leggono facilmente ma che , altrettanto facilmente , possono essere considerati “leggeri”.

In realtà  è l’esatto opposto : ogni singolo passo, arricchito da numerose citazioni autorevoli è un invito all’autoanalisi.

E’ un libro scritto bene , che fa riflettere e sorridere su temi attualissimi , legati ovviamente alla vita di coppia.

Un libro  per tutti: per credenti e non, per le persone sposate, per i fidanzati, per chi convive o per chi, più semplicemente, non vive storie d’amore ma di pura amicizia.

Perché il denominatore comune di ogni relazione è sempre lo stesso : il rispetto di sé prima e dell’altro poi, per la costruzione di una relazione durevole e serena.

Un libro  da consultare nei momenti di incertezza. Da leggere e rileggere perché , soprattutto , ti fa stare bene. Un libro che prova ad indicarci le regole del gioco più bello: il gioco dell’amore “difficile , ma bello”.

robert cheaib
Gli organizzatori dell’incontro con l’autore

Non pensate anche voi che sia un regalo perfetto da fare o da farsi per la prossima festa degli innamorati?

patrizia e robert cheaib
patrizia e robert cheaib
io e robert cheaib
io e robert cheaib

ricordo robert cheaib la platea robert cheaib

Ed ecco la dedica che mi ha gentilmente rilasciato il professor Cheaib20170130_200454

Spero che troviate questa nuova rubrica interessante e , soprattutto , mi auguro di riuscire sempre a mantenere la promessa di leggere almeno un libro al mese .

Non c’è nutrimento migliore per le nostre menti e per la nostra creatività! Siete d’accordo?

A presto !

Clelia

anche su  www.kleliacrea.blogspot.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti