Latina, evento sulle “Segnalazioni alla Centrale Rischi” presso la Sala Loffredi della Provincia di Latina

Una segnalazione alla Centrale Rischi, può rappresentare un blocco insormontabile per i clienti bancari, siano essi privati o aziende. Proprio per conoscere profili tecnici e giuridici della segnalazione alla Centrale Rischi, lo studio Legale Fierimonte & Formiconi, l’associazione A.l.Ma.Rae l’Associazione “Cento Giovani”, organizzano a Latina venerdì 3 febbraio, alle ore 15, presso la Sede della Provincia di Latina, Via Andrea Costa 1, sala Loffredo un convegno di approfondimento. L’evento, dal titolo “La Segnalazione alla Centrale Rischi. Profili tecnici e giudirici”, sarà aperto dal Presidente della Provincia di Latina Eleonora Della Penna. Interverranno gli avvocati Emanuele Fierimonte, in rappresentazione dello studio legale Fierimonte & Formiconi, lo stesso Antonio Formiconi, in rappresentanza dell’Associazione “Cento Giovani” oltre al Dottor David Lombardi, presidente di A.l.Ma.Ra.. “Abbiamo ritenuto opportuno – dichiarano gli organizzatori – di cercare di contribuire al dibattito in corso dedicando una apposita giornata di studio prospettico sulla tematica”. E’ l’avvocato Emanuele Fierimonte a spiegare: “L’evento tende a spiegare e mettere a conoscenza le persone di cosa è una segnalazione, di quali conseguenze comporta e soprattutto quali strumenti di difesa sono a disposizione dell’utente. L’evento sulle segnalazioni alle Centrali Rischi è stato reso necessario dalla ignoranza che oggi dilaga tra gli utenti dei contratti bancari e non, una ignoranza che purtroppo si paga nel tempo e che spesso si concretizza in danni di ingenti dimensioni a carico di soggetti privati ed imprese”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti