Latina, insulta e minaccia il giudice di pace: 80enne denunciato dalla polizia

335

Raffica di controlli da parte della Polizia di Stato di Latina, estesi su tutta la provincia per tenere a freno i reati. Attività che hanno richiesto l’impiego di diverse pattuglie e che hanno portato alla denuncia di tre persone. Tra i denunciati un uomo di 80 anni, Alberto M., che durante una udienza del giudice di pace ha perso la calma, minacciando e insultando il giudice. L’anziano è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Una donna di 40 anni, Annalisa Z. è stata invece denunciata in quanto autrice di una truffa informatica avvenuta a Formia, dove un anche un uomo di 43 anni è stato deferito in stato di libertà perchè sorpreso alla guida con patente già sospesa. Durante le attività di controlo sono state identificate 121 persone e controllati 89 mezzi, contestate 9 multe e controllati 4 esercizi commerciali.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti