Commercialisti, “Telefisco2017”: l’ordine di Latina estende il servizio gratuito a sei città della provincia

465
Efrem Romagnoli

Ha superato i traguardi raggiunti nella passata edizione l’iniziativa svoltasi giovedì scorso, a cura dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Latina, della trasmissione in videoconferenza contemporanea in sei città del convegno Telefisco 2017, prodotto dal Sole 24 Ore, ed avente ad oggetto le novità fiscali di quest’anno. L’evento, gratuito per gli iscritti all’Ordine, è da sempre molto apprezzato per la qualità dei relatori e per l’attualità degli argomenti trattati.

Il potenziamento rispetto allo scorso anno

Per la prima volta in questo territorio, e unica esperienza in Italia – spiega l’Odcec di Latina – è stato trasmesso in contemporanea in sei città: Latina,  Aprilia, Terracina, Fondi, Priverno e Sezze, come riportato dal quotidiano il Sole 24 Ore. Lo scorso anno, ed era comunque una novità assoluta, le sedi erano state cinque. Così, nello stesso momento, tutti gli iscritti all’Albo, hanno potuto seguire il convegno in oggetto, della durata di 7 ore, aggiornarsi e conseguire crediti formativi, senza doversi spostare dai luoghi in cui esercitano la propria professione.

Registrate 500 presenze

Con questa strategia, l’Ordine di Latina – unico in Italia – ha raggiunto i propri iscritti che hanno molto apprezzato, con una partecipazione complessiva di circa 500 presenze.

“Formazione gratuita a chilometri zero”

“Siamo molto soddisfatti – ha commentato il Presidente Efrem Romagnoli – per la straordinaria partecipazione. Abbiamo, ancora una volta e come già fatto nella precedente consiliatura, reso operativo il nostro principio ispiratore ‘formazione gratuita a chilometri zero’, per cui è l’Ordine che deve andare incontro alle esigenze degli iscritti e dei territori, rendendo la formazione gratuita, diffusa, facilmente disponibile ed accessibile per tutti i colleghi. Un ringraziamento va ai colleghi che hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa nelle varie città, ed in particolare: ai consiglieri Adelia Davoli e Giuseppe Di Trento di Latina, al vice Presidente Valerio Raffaelli ad Aprilia, al segretario Dante Stravato e al consigliere Stefano Sposito a Fondi, al collega Donato Forlenza e al consiglieri Luigi Maragoni a Terracina, ai colleghi Giuliano Foggia a Sezze e Graziella Capodiferro a Priverno”.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti