Aprilia, Pellico in pensione: il Comune cerca un nuovo dirigente ai lavori pubblici

L'architetto Aristodemo Pellico

L’architetto Aristodemo Pellico va in pensione e lascia vuoto il posto di dirigente del settore lavori pubblici, manutenzioni e trasporti. L’annuncio era già arrivato il 15 novembre scorso attraverso una determina che stabiliva la risoluzione del contratto a tempo indeterminato con l’ente di piazza Roma, per raggiunti limiti di età. L’architetto ricoprirà ancora la carica fino al 28 febbraio e ora, con la determina n 14 del 6 febbario 2017, l’amministrazione inizia a cercare il sostituto atrraverso un avviso pubblico. I candidati avranno tempo per presentare la domanda fino a 30 giorni dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico sulla gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana. Tra i requisiti richiesti per poter partecipare alla selezione, essere in servizio con la qualifica di dirigene di ruolo a tempo indeterminato, presso altre pubbliche amministrazione, aver conseguito il diploma di laurea in ingegneria o architettura e i requisiti generici richiesti per poter lavorare all’interno di una pubblica amministrazione. Il trattamento economico sarà quello fissato per la categoria di dirigente dal Contratto Collettivo Nazionale, integrato dall’eventuale assegno per il nucleo famigliare ed altri emolumenti previsti dalla legge. Gli interessati, entro e non oltre i 30 giorni dalla pubblicazione dell’atto sulla gazzetta ufficiale, dovranno far pervenire le domande complete con tutti gli allegati e la documentazione richiesta presso l’Ufficio Protocollo di Piazza Roma negli orari di apertura degli sportelli, tramite raccomandata presso lo stesso ufficio, o tramite pec all’indirizzo protocollogenerale@pec.comunediaprilia.gov.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti