Latina, il ritorno di Gigi D’Agostino al Joya Urban Club

Il Capitano o il maestro, pioniere delle sonorità “Mediterranean progressive” e dello stile “lento Violento” protagonista a Latina. Non tramonta la notorietà di Gigi D’Agostino le cui “performance” in lungo e largo la penisola fanno registrare il tutto esaurito. Anche domani sarà “sold out” al Joya Urban Club dove Gigi D’Agostino ha deciso di tornare a “suonare”.

Non è nuovo della città di Latina e soprattutto non cambia lo stile musicale che accompagna i suoi oltre venticinque anni di carriera. Gigi D’Agostino ha fatto ballare generazioni intere di adolescenti che domani si mischieranno a nostalgici quarantenni che non hanno mai perso la voglia di scatenarsi in pista.

Il Joya Urban Club di Rino e Mattia Polverino apre ancora una volta a performance nazionali e la serata di domani sabato 11 febbraio si preannuncia già un successo. Gigi D’Agostino arriva a grande richiesta e soprattutto farà rivivere il passato come il presente attraverso un viaggio musicale composto da successi dance nazionali ed internazionali, di cui alcuni firmati proprio da lui.

Il 18 febbraio, invece, si rivivrà a Latina, nella discoteca di Rino e Mattia Polverino, la più efficace “nightlife italiana” attraverso Mario Più, Franchino e Zichy, tre artisti nazionali che tra musica e parole hanno accompagnato la storia delle più conosciute ed affermate discoteche italiane, in una notte trendy ed imperdibile.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti