Pontinia, Azione Nazionale raddoppia l’impegno politico con la Destra di Storace

469
Massimiliano Antelmi

“Anche a Pontinia, fervono i preparativi tra gli iscritti e i simpatizzanti in vista del prossimo congresso nazionale che vedrà nascere un nuovo soggetto politico con la fusione tra la Destra di Storace ed Azione Nazionale, oltre ad altre associazioni e piccoli movimenti sparsi sull’intero territorio nazionale”. Ad affermarlo è il presidente del Circolo di Pontinia di Azione Nazionale, Massimiliano Antelmi, che sottolinea l’importanza dell’appuntamento del congresso di Fondazione, che si svolge a Roma presso il Marriot Park Hotel, sabato18 e domenica 19 febbraio e al quale, visto l’entusiasmo che sta suscitando l’iniziativa, parteciperà una numerosa delegazione di Pontinia.

Il polo sovranista

“Si tratta di un appuntamento importante che segnerà il futuro non solo delle nostre organizzazioni ma di tutto il nostro schieramento politico – continua Antelmi – Il primo tra gli obiettivi sarà quello di ricomporre la diaspora della destra con l’obbiettivo di ricostruire una casa comune aperta a tutti quelli che in passato hanno militato in Alleanza Nazionale e alle nuove generazioni che vogliono riappropriarsi della nostra tradizione politica. A seguire tenteremo di costruire anche nelle piccole realtà come la nostra, un ‘Polo Sovranista’ con quelle forze politiche che si riconoscono alternative al sistema imposto e voluto da questa Europa”.

Il primo interesse quello nazionale

“Noi vogliamo rappresentare la rivolta contro l’abbandono della politica e soprattutto la denuncia dell’insostenibilità del sistema europeo che ha fatto perdere sovranità all’Italia dal punto di vista Nazionale, economico e monetario – conclude il presidente – Per noi il primo interesse sarà quello nazionale. Quindi, su questo incentreremo le nostre battaglie politiche sul territorio, dando priorità ai bisogni e alle necessità degli italiani, cercando di difendere le scelte volte alla difesa del nostro Paese”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti