Incendio doloso a Fiano Romano, arrestati 4 apriliani

IncendioDolosoCantelmiFianoRomano_AprilianiInManette4Il 12 giugno scorso, presso la Cantelmi di Fiano Romano, diedero fuoco a dieci tir carichi di rifiuti urbani compattati, procurando un danno stimato attorno alle 600 mila euro. Le indagini mirate, condotte dai carabinieri hanno permesso di identificare e arrestare gli autori del rogo doloso. Si tratta di due uomini e due donne, tutti residenti ad Aprilia, fermati nelle scorse ore nell’ambito dell’operazione  “Truck on fire” condotta dai carabinieri di Fiano Romano, in collaborazione con i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo. I quattro apriliani, stando alle risultanze investigative, nella notte del 12 giugno avrebbero dato fuoco ai mezzi parcheggiati nel piazzale della ditta sopraggiungendo sul posto con un camper ed entrando all’interno attraverso un buco praticato sulla rete. L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è scattata per due uomini di 43 e 33 anni e per le loro compagne di 42 e 35.

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti