Latina Differenziamoci, l’incontro con le scuole promosso dal Consorzio Cosmari

251
IMG_9958 IMG_9960Un incontro con le scuole per promuovere la cultura della raccolta differenziata e sensibilizzare anche i ragazzi sull’importanza del tema. Si è svolta ieri mattina  nell’aula Lofferdo della Provincia di Latina la conferenza stampa di presentazione del progetto “Latina Differenziamoci”,  promosso dal Consorzio Cosmari in dodici scuole di Latina per la sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata. Un progetto che prevede non solo la  distribuzione di contenitori per raccolta differenziata carta e plastica metallo per consentire agli studenti di attuare buone pratiche di raccolta rifiuti, ma anche incontri formativi all’interno di ogni singola scuola per indicare agli studenti ed alunni le pratiche di raccolta differenziata e soprattutto l’utilità sociale e ambientale di esse, con descrizione dell’intero ciclo di raccolta e lavorazione dei materiali che poi diventeranno nuovi prodotti riutilizzabili. Nel corso delle conferenze saranno distribuiti materiali informativi . Gli incontri sono tenuti dai volontari del Wwf Italia . Dopo il percorso ai ragazzi verranno regalati dei gadget realizzati con materiali raccolti e come già avvenuti in altre città della Provincia, il percorso si concluderà con la visita presso impianti per il trattamento dei rifiuti. Tra i partecipanti al progetto, la scuola di via Tasso, la scuola di piazza Moro, la  scuola di via degli Aurunci, la  scuola di borgo Bainsizza, la  scuola di borgo S. Maria, la scuola Don Milani, la  scuola via Quarto, la  scuola via Amaseno, la scuola Leonardo Da Vinci, la  scuola borgo Sabotino, il  Liceo Artistico e la  scuola Giuseppe Giuliano per un totale di 5000 ragazzi coinvolti.
I

LE VOSTRE OPINIONI

commenti