Sezze, 86enne travolta e uccisa in via Variante: confermati i domiciliari per Leggeri

365

Confermata dal Tribunale del Riesame la misura cautelare dei domiciliari per Mauro Leggeri, il 27enne di Sezze arrestato il 26 gennaio scorso in forza di un’ordinanza di custodia cautelare per la morte di Addolorata De Benedictis, 86 anni, davanti alla sua abitazione setina di via Variante. I giudici romani hanno però modificato il capo d’imputazione da omicidio con dolo eventuale ad omicidio colposo. Lo stesso Tribunale ha invece accolto l’istanza di R. E., il gestore del centro raccolta veicoli, accusato di aver rottamato il mezzo incriminato, revocando la misura degli obblighi di polizia giudiziaria.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti